Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, afferma che l'editore di National Enquirer ha cercato di estorcerlo

Da Zee.Wiki (IT).

Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, afferma che l'editore di National Enquirer ha cercato di estorcerlo[modifica]

Amazon founder Jeff Bezos says National Enquirer publisher tried to extort him 1.jpg
  • In un esplicito post sul blog, pubblicato giovedì pomeriggio, Jeff Bezos ha accusato l'editore del National Enquirer di tentare di estorcergli.
  • Bezos ha rivelato nel post, pubblicato su Medium, quello che ha detto è stato il testo completo delle e-mail che i suoi rappresentanti hanno ricevuto dai dirigenti con AMI, l'editore del National Enquirer.
  • Bezos, il fondatore del miliardario e CEO di Amazon (AMZN), ha affermato che AMI ha minacciato di rilasciare foto compromettenti di lui e ha pubblicato quelle che ha detto di essere e-mail di AMI che descrivono ciò che ha descritto come "estorsione e ricatto". Bezos, la persona più ricca del mondo, è il principale azionista di Amazon, con il 16% delle azioni della società.
  • "Qualcosa di insolito mi è successo ieri: in realtà, per me non era solo insolito - era una prima volta - mi è stata fatta un'offerta che non potevo rifiutare, o almeno questo è quello che pensavano le persone migliori del National Enquirer. Sono contento che lo abbiano pensato, perché li ha incoraggiati a mettere tutto per iscritto, "scriveva Bezos. "Piuttosto che capitolare all'estorsione e al ricatto, ho deciso di pubblicare esattamente quello che mi hanno mandato, nonostante i costi personali e l'imbarazzo che minacciano."
  • Bezos ha condiviso ciò che ha detto di essere un'e-mail dal capo dei contenuti dell'AMI, Dylan Howard, in cui Howard ha minacciato di pubblicare foto intime e personali e messaggi di Bezos e una donna che il National Enquirer ha dichiarato di avere una relazione.
  • Alcuni dei messaggi di Bezos sono stati resi pubblici il mese scorso. Bezos e sua moglie, MacKenzie Bezos, divorziano dopo 25 anni di matrimonio.
  • Il vice consigliere generale Howard e AMI Jon Fine non ha risposto immediatamente alle richieste di commento della CNN Business. Nemmeno un portavoce del Washington Post. Una portavoce di Amazon ha rifiutato di commentare oltre a confermare che Bezos ha scritto il post.
  • - Cnn Business 'Heather Kelly e Oliver Darcy hanno contribuito a questo rapporto.

Discussioni[modifica]

Puntano qui[modifica]

Riferimenti[modifica]