Il marchio Toys 'R' Us può essere riportato in vita

Da Zee.Wiki (IT).

Il marchio Toys 'R' Us può essere riportato in vita[modifica]

Toys 'R' Us brand may be brought back to life 1.jpg
  • Non sentirai più il jingle di Toys 'R' Us

I giocattoli "R" Us potrebbero tornare.[modifica]

  • La società ha chiuso tutti i suoi negozi statunitensi a giugno nell'ambito di una liquidazione fallimentare. Ma i proprietari delle attività rimanenti dell'azienda stanno cercando di riavviare l'attività, così come il relativo marchio "R" Us di Babies, la società rivelata in un deposito giudiziario questa settimana.
  • Toys "R" Us aveva pianificato di mettere all'asta i diritti sul suo nome e sul marchio Babies "R" Us. Gli offerenti avevano già fatto offerte per loro, secondo il deposito. Ma i proprietari della compagnia decisero di cancellare l'asta.
  • La società ha detto che sta prendendo in considerazione "una nuova azienda di giocattoli" R "Us and Babies" R "Us", ha detto il deposito. Il piano "creerebbe nuove attività operative domestiche al dettaglio con i nomi Toys" R "Us and Babies" R "Us, oltre ad espandere la propria presenza internazionale e sviluppare ulteriormente la propria attività di marchi privati".
  • I dettagli su quando e come il marchio sarebbe stato riportato in vita non sono stati divulgati.
  • Il fatto che altri offerenti fossero interessati ad acquistare il nome non significa necessariamente che altri stessero cercando di riportarlo in vita. Le aziende spesso acquistano i marchi di concorrenti fuori commercio in tribunale fallimentare per assicurarsi che il marchio non possa essere riutilizzato da un nuovo concorrente. I dettagli di chi stava cercando di acquistare il marchio Toys "R" Us non è stato divulgato nel deposito di fallimento.
  • Toys "R" Us ha presentato istanza di fallimento un anno fa, con l'intenzione di utilizzare il processo di riorganizzazione per liberarsi del debito e rimanere in attività. Ma dopo una disastrosa stagione dello shopping natalizio, la società ha annunciato a marzo che chiuderà i restanti 800 negozi statunitensi e cesserà l'attività.
  • Questo costava a circa 31.000 lavoratori il loro lavoro. Il rivenditore settantenne ha chiuso a giugno.

Discussioni[modifica]

Puntano qui[modifica]

Riferimenti[modifica]