Michael Cohen rinvia la testimonianza del Congresso per la terza volta

Da Zee.Wiki (IT).

Michael Cohen rinvia la testimonianza del Congresso per la terza volta[modifica]

  • L'ex avvocato personale del presidente Donald Trump, Michael Cohen, ha segnato una tripletta quando si tratta di posticipare la testimonianza del Congresso.
  • Per la terza volta questo mese, la testimonianza programmata del Congresso di Cohen è stata posticipata, come il suo avvocato ha detto lunedì che l'apparizione del Comitato di Intelligence del Senato di Cohen questa settimana è stata respinta.
  • "Il Senato Select Committee on Intelligence ha accolto la richiesta di Mr. Cohen di posticipare l'udienza di domani a causa di necessità mediche post-chirurgiche, una data futura sarà annunciata dal comitato", ha detto in un comunicato il suo avvocato Lanny Davis.
  • Il 12 febbraio Cohen è stato convocato per comparire davanti alla commissione. Una portavoce della commissione ha rifiutato di commentare la testimonianza di Cohen.
  • La commovente testimonianza del Congresso di Cohen arriva prima che sia programmato di denunciare il carcere il 6 marzo. Cohen è stato condannato a tre anni di prigione dopo essersi dichiarato colpevole di aver commesso crimini, violazioni delle finanze e mentire al Congresso nella sua testimonianza del Comitato di Intelligence del Senato del 2017.
  • Tre commissioni stanno ora cercando Cohen di testimoniare, due a porte chiuse e uno pubblicamente.
  • Inizialmente, Cohen avrebbe dovuto presentarsi davanti al Comitato di supervisione della Camera per un'audizione pubblica il 7 febbraio, ma è stata demolita e non è stata offerta una nuova data. Il giorno dopo, l'8 febbraio, Cohen avrebbe dovuto testimoniare a porte chiuse davanti al Comitato per l'Intelligence della Camera e quell'intervista è stata rinviata per il 28 febbraio.
  • La settimana scorsa, il presidente della Camera Intelligence Adam Schiff, un democratico della California, ha affermato che Cohen è ancora "pienamente cooperativo" con il comitato nonostante il rinvio.
  • Sia il senatore dell'Intelligence del Senato, Richard Burr, un repubblicano della Carolia del nord, sia Schiff hanno detto che hanno bisogno che Cohen testimoniasse prima di andare in prigione. Finora, il Senato Intelligence Committee è l'unico che ha emesso un mandato di comparizione per Cohen.
  • Questa storia è stata aggiornata con ulteriori sviluppi lunedì.

Discussioni[modifica]

Puntano qui[modifica]

Riferimenti[modifica]