Trump Jr. fa luce sul genocidio dei nativi americani mentre fa il tifo per l'attacco del padre a Warren

Da Zee.Wiki (IT).

Trump Jr. fa luce sul genocidio dei nativi americani mentre fa il tifo per l'attacco del padre a Warren[modifica]

Donald Trump Jr. makes light of Native American genocide while rooting for father's attack on WarrenPolitics 1.jpg
  • Il figlio maggiore del presidente Donald Trump ha fatto luce sul fine settimana della storia del genocidio del governo degli Stati Uniti contro i nativi americani come parte di uno sbattimento contro la senatrice Elizabeth Warren e le sue affermazioni sull'eredità degli indiani d'America.
  • Il commento offensivo, in gran parte caratteristico della presenza pugnace e quasi costante dei 41 anni, è un altro di una serie dal presidente e da suo figlio a impegnarsi nel razzismo per diffamare il democratico del Massachusetts.
  • Il commento di Donald Trump Jr. sui social media è stato in risposta a un tweet del presidente, che sabato ha attaccato Warren e ha sottolineato la parola "trail" in un tweet ampiamente interpretato come un beffardo riferimento al Trail of Tears, il forzato trasferimento di migliaia di nativi americani che ha portato a migliaia di morti.
  • "Oggi Elizabeth Warren, a volte chiamata da me come Pocahontas, si è unita alla corsa per il Presidente, correrà come la nostra prima candidata presidenziale nativa americana, o ha deciso che dopo 32 anni, non sta giocando così bene? la campagna TRAIL, Liz! " il presidente ha twittato il sabato. La CNN ha contattato la Casa Bianca per chiedere ulteriori commenti sul tweet.
  • Donald Trump Jr. in seguito ha pubblicato uno screenshot del tweet di suo padre su Instagram insieme a una risposta di un altro utente che ha dichiarato: "Il genocidio dei nativi americani continua con un altro omicidio del presidente".
  • Briscola. Jr ha intitolato il suo post: "Savage !!! Love my President".
  • Visualizza questo post su Instagram Savage !!! Amo il mio presidente
  • Un post condiviso da Donald Trump Jr. (@donaldjtrumpjr) il 9 febbraio 2019 alle 3:44 pm PST
  • Trump ha soprannominato Warren "Pocahontas" per le sue affermazioni sulla discendenza dei nativi americani. Da parte sua, Warren ha cercato di affrontare nuovamente la controversia l'anno scorso quando ha fatto un test del DNA. Recentemente si è scusata per aver gestito il problema e ha ammesso di non essere una persona di colore o membro di una tribù mentre monta un'offerta da assumere su Trump nel 2020.
  • Inoltre, Trump ha fatto riferimento al presidente Andrew Jackson ripetutamente e ha un ritratto di Jackson nello Studio ovale. Nel 1830, Jackson firmò l'Indian Removal Act, che portò alla rimozione brutale e forzata di Cherokee dalla Georgia all'attuale Oklahoma. Trump ha tenuto un evento nel novembre 2017, onorando i veterani Navajo di fronte al ritratto di Jackson, e nello stesso evento ha fatto riferimento al suo ricorrente attacco "Pocahontas" su Warren. Il congresso nazionale degli indiani d'America ha condannato il soprannome di "Pocahontas" di Trump.

Discussioni[modifica]

Puntano qui[modifica]

Riferimenti[modifica]